English French German Italian Portuguese_portugal Russian Spanish

Percorso





Detrazioni Fiscali


Detrazioni Fiscali per gli interventi sugli immobili esistenti.

 

Detrazione per lavori di ristrutturazione edilizia pari al 50% della spesa totale sostenuta

Detrazione per lavori di risparmio energetico pari al 65% della spesa totale sostenuta

 

 

Al fine di dare un forte impulso all'economia del settore edile, percorrendo anche la strada del rilanco di un comparto strategico per la crescita sostenibile così come previsto dal protocollo di Kyoto per il raggiungimento del cosiddetto 20-20-20, il Governo, riproponendoli, ha messo in atto una serie di ulteriori incentivi fiscali per coloro i quali effettuano interventi volti alla ristrutturazione e/o alle opere di risparmio energetico e/o alle opere di mitigazione del rischio sismico degli immobili.
Nello specifico, attraverso il metodo delle detrazioni fiscali inseribili nelle dichiarazioni dei redditi, si potranno recuperare le spese sostenute (iva compresa) per gli interventi con aliquote variabili dal 55% al 65%. Con le ultime novità introdotte, per le spese sostenute in caso di interventi cosiddetti di ristrutturazione edilizia, vi è la possibilità di portare in detrazione anche le spese per l'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dall'immobile oggetto d'intervento.

Trattandosi di un'occasione più unica che rara, si invitano gli interessati a chiedere consulenze per essere edotti dei privilegi fiscali validi per le spese effettivamente sostenute.


All Rights Reserved www.lorenzorubinetti.com Copyright © 2012 jublack. Privacy Policy